indice

Casa Luzzati maratona di cartoni d'autore per la Notte Europea dei Musei

Casa Luzzati partecipa il 3 luglio alla festa cittadina dei musei dalle 19.00 a mezzanotte offrendo un ricco calendario di proiezioni dei film d'animazione e la visita alla mostra Sipari Incantati. Atto I, in programma fino al 12 settembre. 
I film d’animazione rappresentano un settore che ha visto il Maestro Luzzati, con l'amico Gianini, arrivare ai più alti livelli con 2 nomination all'Oscar nel 1964 con La Gazza Ladra (durata 11'), e nel 1973 con Pulcinella e che con L'Italiana in Algeri (durata 11'-1968) compongono la Trilogia Rossiniana.

Ecco il programma della serata:

19.00 GENOVA SINFONIA DELLA CITTÀ (2005) durata 15', omaggio musicale ispirato alle fiabe di Italo Calvino.

19.30 GAZZA LADRA (1964) durata 11'

19.50 PULCINELLA (1973) durata 10'

20.15 ITALIANA IN ALGERI (1968) durata 11'

20.40 GENOVA SINFONIA DELLA CITTÀ (2005) durata 15'

21.15 IL FLAUTO MAGICO (1978) durata 46'

22.15 GENOVA SINFONIA DELLA CITTÀ (2005) durata 15'15'

22.45 LA CASA DEI SUONI (1993) durata 51'

23.45 GENOVA SINFONIA DELLA CITTÀ (2005) durata 15'


Il sodalizio Gianini-Luzzati nasce alla fine degli anni Cinquanta quando, direttore della fotografia il primo e affermato scenografo il secondo, cominciano quasi per gioco a fare del cinema animato sperimentando un linguaggio che “conservasse tutta la freschezza del teatro dei burattini e contemporaneamente consentisse la massima libertà di espressione sia nello stile sia nell'uso del colore”. 
Gianni Polidori, Gianfranco Maselli, Mario Monicelli, Tonino Conte, Alessandro Fersen per la sceneggiatura e regia con Ivano Fossati e Oscar Prudente per la musica i nomi importanti che hanno accompagnato Luzzati e Gianini nella loro produzione cinematografica. 


Inoltre sarà sempre visitabile la mostra “Sipari Incantati. Atto I” percorso multidisciplinare di costumi di scena, bozzetti e istallazioni realizzata dal Comune di Genova e dalla Lele Luzzati Foundation in collaborazione con la Fondazione Cerratelli di Pisa e con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e con il patrocinio e sostegno della Camera di Commercio di Genova e il patrocinio istituzionale di Regione Liguria, Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, Università di Pisa e il Dipartimento Design dell'Università di Genova. Il percorso espositivo si snoda attraverso l’installazione dei manufatti e dei costumi teatrali disegnati da Emanuele Luzzati relativi a spettacoli storici di numerosi teatri lirici italiani e stranieri e conservati dalla Fondazione Cerratelli, che custodisce oltre 700 costumi disegnati da Emanuele Luzzati; ci sono inoltre bozzetti preparatori, disegni di figurini e maquettes teatrali. I diversi titoli degli spettacoli consentono di comprendere la poliedricità di Luzzati nel tempo, nelle creazioni per la pellicola filmica, per il palcoscenico, per la pagina scritta. Obbiettivo dell’esposizione è la sollecitazione alla riscoperta e alla riflessione sui processi inventivi e immaginifici di Luzzati. 

 

 indice

© 2022    Casa Luzzati   -   powered by pulsante - design paroledavendere